Sviluppare una comunicazione efficace e profittevole grazie all’email marketing

Sviluppare una comunicazione efficace e profittevole grazie all’email marketing

Email marketing
Se stai apprezzando il contenuto fallo sapere anche ai tuoi amici

Nonostante i nuovi strumenti del marketing garantiscano modalità innovative per raggiungere e conquistare nuovi clienti, l’email marketing non sembra aver perso di rilievo nell’ambito della comunicazione, anzi! 

Vediamo come questa tipologia di comunicazione possa essere adattata e  utilizzata nel settore degli eventi.

Partiamo dal principio, che cos’è l’email marketing

L’email marketing è una tipologia di comunicazione diretta con i propri contatti o “leads”, se volessimo utilizzare un termine che ha preso piede negli ultimi anni. 

Le email sono inviate a liste strutturate di contatti che hanno caratteristiche distinte e necessitano quindi di ricevere una comunicazione differente. 

Un aspetto fondamentale da capire è che l’email marketing non deve necessariamente avere come finalità la vendita di un prodotto o un servizio ma può essere utilizzato anche per spiegare e informare il proprio pubblico.

La personalizzazione è la chiave di volta dell email marketing

Come dicevamo poco fa, inviare le stesse mail a tutti i contatti è una strategia estremamente inefficace… occorre quindi sviluppare una comunicazione efficace e personalizzare le proprie mail secondo due criteri: 

  • rendere la mail chiara e riconoscibile a livello grafico 
  • personalizzare i contenuti a seconda delle caratteristiche delle varie fette di pubblico

Vi citiamo un dato per far capire quanto questi due fattori siano importanti: il numero di mail che una persona riceve mediamente al giorno è di 30! 

Sì all’estetica…ma attenzione alla chiarezza

Per emergere dall’enorme quantità di contenuti sarà dunque necessario segmentare la mailing list per tipologia di utente (personas), strutturando il contenuto sulla base del destinatario-tipo. 

Ma la sola segmentazione non basta: non basta perché viviamo in un’epoca dove l’impatto visivo del contenuto ha più valore della comunicazione verbale. Strutturare, quindi, l’impatto visivo delle vostre mail è fondamentale! Bisogna essere chiari e accattivanti. 

Il layout delle vostre mail dovrà essere chiaro e uniforme perché come dimostrano diversi studi di marketing, gli utenti ricercano determinate funzioni la dove sono soliti cercarle:

  • Il nome dell’azienda e/o il logo in alto a sinistra
  • I contatti e riferimenti in evidenza 
  • Nel caso si stia promuovendo un evento, data e ora devono essere facilmente reperibili agli occhi dei lettori

Con questi consigli strutturali in mente, potrete dare sfogo alla vostra fantasia per quanto riguarda il lato estetico delle vostre email, cercando di renderle gradevoli alla vista e di non farle discostare troppo dalla vostra immagine aziendale.  

Quali tipologie di contenuti per il settore degli eventi?

Adesso che abbiamo capito che cosa sia l’email marketing e come strutturare una mail, vediamo alcuni esempi di contenuto per quanto riguarda il settore degli eventi:

  • Se sei un’azienda che vuole comunicare la propria partecipazione ad una fiera, potresti incentivare i tuoi contatti a visitare il tuo stand riservando loro un trattamento speciale o promettendo loro offerte o gadget unici
  • Se sei un organizzatore di eventi che vuole invitare aziende a partecipare al tuo evento potresti proporre loro visibilità tramite la sponsorizzazione di alcuni interventi o workshop
  • Nel caso avessi a disposizione una mailing list con possibili visitatori potresti inviare loro il programma dell’evento, illustrando le aziende che saranno presenti o eventuali speaker dai nomi allettanti
  • Crea inviti speciali per visitatori esteri, incentivando la loro visita promettendogli un trattamento speciale (ad esempio la possibilità di riposarsi, mangiare o fare riunioni in una lounge privata)

Questi sono solo alcuni esempi di tipologie di contenuto che potrete applicare alle vostre campagne di email marketing inerenti al nostro settore.

Tenete traccia delle performance delle mail

Infine, ma non per importanza, è fondamentale controllare le performance delle vostre campagne di email marketing: tasso di invio,tasso di apertura, click sulla call to action, download di eventuali allegati… mantenere traccia di questi dati vi aiuterà a capire cosa state facendo bene e dove, invece, sarebbe meglio apportare delle modifiche. 

Abbiamo visto quindi come grazie all’email marketing sia possibile sviluppare una comunicazione efficace e profittevole. 

Con una piattaforma per eventi come Letzfair, aiuterai espositori e visitatori nello scambio di informazioni di contatto (funzionalità completamente automatizzata) aiutandoli a iniziare e sviluppare un rapporto che potrà protrarsi anche una volta terminato l’evento. 

Se hai a cuore la soddisfazione dei tuoi espositori e visitatori e desideri che rimangano pienamente soddisfatti della loro partecipazione, richiedi una demo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *