Rendere felici e soddisfatti i tuoi visitatori

Rendere felici e soddisfatti i tuoi visitatori

visitatori soddisfatti
Se stai apprezzando il contenuto fallo sapere anche ai tuoi amici

Immagina: stai visitando una fiera e hai tantissime cose da vedere in quel grande spazio espositivo! …Ma per quanto ti interessi il tema della fiera, all’idea di passare tutta la giornata dentro quelle mura ti senti già stanco. 

La domanda a questo punto sorge spontanea: come puoi, in qualità di organizzatore dell’evento, fare in modo che il visitatore sia felice di passare anche molto tempo tra i vari stand degli espositori, senza arrivare ad annoiarsi?

La soluzione è puntare sui servizi specifici che puoi offrirgli, per rendere i tuoi visitatori più felici, soddisfatti e desiderosi di tornare alla successiva edizione!

Il mondo è bello perché è vario: non tutti desideriamo gli stessi servizi!


Per capire quali servizi può volere il tuo visitatore bisogna innanzitutto farsi una domanda fondamentale: “Chi è il mio visitatore tipo?”
Infatti, per prima cosa è importante individuare il tuo principale target di visitatori. Chi visita il tuo evento e in veste di quale ruolo? Sulla base di questo, il visitatore apprezzerà un servizio piuttosto che un altro!

La tua fiera potrebbe rivolgersi prevalentemente al B2B, quindi ad un pubblico di professionisti del settore che dovranno svolgere le proprie mansioni commerciali in una sorta di ufficio fittizio, che per l’occasione sarà la tua fiera. In questo caso l’obiettivo del nostro visitatore sarà quello di intrecciare relazioni profittevoli con altri colleghi e concludere affari vantaggiosi per la propria azienda. Sicuramente necessiterà di spazi e facilitazioni per farlo.

In alternativa la tua fiera potrebbe essere prevalentemente dedicata al consumatore finale (B2C), che viene a visitare la fiera perché appassionato dal tema della fiera. Il consumatore può essere spinto da un chiaro desiderio di acquisto, oppure da una semplice curiosità di vedere quel che di nuovo offre quel mercato ai comuni consumatori finali come lui. Anche questo tipo di visitatore avrà bisogni specifici per visitare al meglio lo spazio espositivo in modo soddisfacente.

L’ultima opzione prevede, infine, che la tua fiera sia rivolta in egual misura sia al business che al privato cittadino.

Cosa posso offrire ai miei “visitatori tipo” per renderli felici?

Dopo aver individuato chi è il tuo visitatore tipo devi metterti nei suoi panni e immaginare cosa potrebbe desiderare per vivere un’esperienza di visita soddisfacente e memorabile!

Se il tuo visitatore tipo è un consumatore potrebbe apprezzare servizi come…

  • Area per bambini: se hai capito che il principale visitatore della tua fiera è un consumatore puoi immaginare che venga accompagnato dalla famiglia, quindi una buona idea è quella di offrire un’area dedicata ai bambini, con alcuni giochi con cui possano svagarsi qualche momento. Una possibilità aggiuntiva da offrire al tuo visitatore è quella di una sorveglianza dell’area giochi da parte di persone dedicate, in modo che i genitori possano muoversi agevolmente tra i padiglioni lasciando i bambini a divertirsi insieme e senza preoccupazioni. Un consiglio, in questo caso, è quello di dedicare le attività di gioco al tema della fiera, in modo da fare avvicinare anche i più piccoli al tuo mondo e lasciare anche in loro un ricordo memorabile dell’esperienza alla tua fiera;
  • Area dedicata ai cani: il visitatore, oltre che dalla famiglia, potrebbe venire accompagnato dal proprio amico a 4 zampe. Un altro servizio che potresti offrirgli nel grande spazio fieristico è quindi quello di attrezzare alcune aree dedicate, con ciotole piene di acqua fresca e un piccolo spazio in cui muoversi liberamente;
  • Area con postazioni in cui sedersi e mangiare uno spuntino o fare una semplice pausa rilassante, anche all’aria aperta, soprattutto nel caso di fiere pianificate per un periodo con clima mite;
  • Possibilità di intrattenimento offerto da giochi virtuali e contest a tema, che lo coinvolgano nella fiera in maniera più ludica, per staccare per un po’ da quella dimensione fisica e viverla in una realtà virtuale.
    Quest’ultima è una soluzione che piattaforme digitali per eventi, come la piattaforma Letzfair, possono offrire, grazie alla funzionalità di Gamification, per rendere speciale la visita dei partecipanti.

Se il tuo visitatore tipo è un professionista del settore potrebbe apprezzare servizi come…

  • Aree della fiera leggermente appartate e attrezzate con sedie, tavoli, prese per caricare pc e tutto quel che può servire per fare videocall di lavoro. E’ infatti possibile che dopo aver ricevuto alcune offerte da potenziali fornitori che espongono in fiera, il cliente voglia discuterne con il proprio superiore. Una soluzione di questo tipo renderebbe quindi soddisfatto il visitatore che sarà più propenso a tornare per affari nella tua fiera!
  • Desk informazioni dedicato, che rilasci indicazioni precise su come raggiungere l’hotel in cui il visitatore pernotta, un ristorante in zona, l’aeroporto ecc.


Nel caso in cui la tua fiera si rivolga indistintamente ad un pubblico privato o professionale, devi pensare a cosa lo possa rendere genericamente soddisfatto e rilassato nella propria visita.
Una delle priorità per qualsiasi partecipante è sicuramente la facilità di comprensione degli spazi fieristici e di movimento all’interno degli stessi.

Per rispondere a questa esigenza dovrai quindi organizzare gli stand espositivi in un modo logico e intuitivo (es. suddivisione padiglioni per categoria merceologica). In più dovrai offrire al visitatore un servizio che gli garantisca di non perdersi, di arrivare nel minor breve tempo ai propri punti di interesse e di non perdere tempo in attesa di parlare con l’espositore.

La piattaforma per eventi Letzfair dà queste garanzie tramite:

– funzionalità di navigatore indoor, il quale conduce il partecipante allo stand che vuole raggiungere indicandogli il percorso esatto come se stesse percorrendo una qualsiasi strada cittadina nella direzione di casa! Inoltre, il navigatore indoor di Letzfair ti suggerisce il percorso più breve per visitare i diversi stand a cui sei interessato. La piattaforma organizzerà quindi la tua visita in modo da ottimizzare i tempi e permetterti di passare meno ore all’interno della fiera arrivando agli stessi risultati, o di visitare più stand espositivi.

– funzionalità di agende integrate, che permette di prendere appuntamento con gli espositori in modo semplicissimo. L’agenda mostrerà gli slot di orari disponibili dell’espositore compatibili con le disponibilità del visitatore, il quale potrà prenotare in un attimo il proprio appuntamento (che verrà ricordato ad entrambi con una notifica).  


Quindi

Seguendo questi suggerimenti potrai far capire al visitatore quanto per te è importante che la sua esperienza all’interno della fiera risulti piacevole e memorabile.
La piattaforma Letzfair, grazie alle sue funzionalità, tra cui gamification, navigatore indoor e agende integrate, ti aiuta a soddisfare i tuoi visitatori e a invogliarli a tornare, spinti dal ricordo della bella esperienza arricchita dai servizi che gli hai fornito!

Vieni a scoprire queste ed altre moltissime funzionalità offerte da Letzfair, dedicate ai partecipanti al tuo evento… non ne potrai fare a meno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *